Zuppa fredda di fave e ciliegini

Zuppa fredda di fave e ciliegini

Ingredienti (per 4 persone):

Per la crema di fave

700 g di fave secche, lasciate in ammollo per 12 ore, poi scolate, un piccolo scalogno, pelato e tritato, sale marino integrale, quanto basta, 1\2 bicchiere di Olio Crudele extravergine d'oliva

 

Per i ciliegini al basilico

2 manciate di ciliegini, puliti e tagliati a metà o in quarti, sale marino integrale, quanto, basta, una manciata abbondante di basilico fresco, pulito e tritato o spezzettato, 1 bicchieri di olio Crudele extravergine d'oliva per condire

Preparazione:

Fate cuocere le fave fino a quando saranno molto tenere (usando per la cottura 2 parti di acqua per una di fave). In una padella dal fondo pesante, fate appassire lo scalogno  in 1\2 bicchiere di olio poi aggiungetelo alle fave cotte. Salate e frullate il tutto con un frullatore a immersione fino a ottenere una consistenza abbastanza liscia. Fate raffreddare la zuppa, prima a temperatura ambiente poi in frigorifero.

Ora mettete i ciliegini tagliati in un’insalatiera, conditeli con un altro 1\2 bicchiere di olio, il sale e il basilico e mescolate. Teneteli in frigorifero fino al momento di servire.

Quando la zuppa sarà abbastanza fredda, distribuitela nelle singole ciotole o piatti da portata, completate con i ciliegini e a filo con l' altro 1\2bicchiere di olio e servite.

E' un piatto estivo delizioso che potrete arricchire con bruschette di Pane di Altamura.