Zucchine alla poverella

Zucchine alla poverella

Ingredienti:

1kg di zucchine piccole, 1 cipolla, 1 ciuffetto di prezzemolo, sale, Olio Crudele extravergine d’oliva qb

Preparazione:

Come suggerisce il nome stesso della ricetta, questo è un piatto di tradizione contadina, quindi particolarmente semplice. Affettate le zucchine sottili. Disponetele su un vassoio grande e lasciatele "asciugare" al sole per tutta la mattina, in modo che si disidratino. Oppure, se non c’è questa possibilità, affettatele la sera precedente in modo che sino all' ora di pranzo le zucchine "si asciughino". Una volta espletato questo procedimento, prendete una padella larga, versateci l’olio, coprendone il fondo, mettete la cipolla rossa affettata sottilmente e versate uno strato di zucchine, salate, versate un altro strato di zucchine e salate anche questo strato. Ponete sopra un ciuffetto di prezzemolo intero, in modo da toglierlo a fine cottura, e mettete la padella sul fornello medio-grande a fiamma sostenuta. Di tanto in tanto rimestatele con l'aiuto di un utensile di legno e noterete che alcune zucchine saranno quasi "rosolate". Andate avanti così nella cottura, per un totale di circa  mezz'ora, non di più. Dopodiché servite.

NOTE: questo piatto può essere un valido secondo oppure un contorno o potete servire le zucchine alla poverella su fette di pane leggermente tostato come piacevole antipasto.