Focaccia barese

Focaccia barese

Ingredienti:

250 gr farina 0, 250 gr semola rimacinata di grano duro, 2 patate lesse (piccole), 4 cucchiai di Olio Crudele extravergine di oliva (per l’impasto), 1/2 cubetto di lievito di birra, 300-350 ml circa di acqua tiepida, 2 cucchiaini di sale, 1 cucchiaino raso di zucchero

Per il condimento della focaccia barese:

4 -5 cucchiai di olio Crudele extravergine d’oliva, 50 ml di acqua, 10 pomodorini ciliegini (circa), 10 olive verdi baresane (circa), origano q.b., sale q.b.

Preparazione:

Lessare le patate con la buccia, pelarle, schiacciarle, mescolarle alle due farine setacciate in una ciotola capiente e mettere il lievito, sciolto precedentemente insieme allo zucchero, in 100 ml di acqua tiepida presi dal totale. Mentre si impasta (a mano o con l’impastatrice) continuare ad aggiungere la restante acqua poco per volta e per ultimi l’olio e il sale.

Impastare energicamente fino a quando l’impasto risulterà omogeneo, elastico, ma morbido; lasciarlo lievitare in luogo tiepido, coperto con pellicola per alimenti, fino al raddoppio, quindi ribaltarlo in una teglia di circa 35-40 cm di diametro, ben unta di olio. Con le mani, anch’esse bagnate di olio, stendere la focaccia, accomodandola delicatamente nella teglia; mettervi su i pomodorini tagliati a metà, con la parte convessa rivolta all’esterno, e le olive (non snocciolate); coprire la focaccia con un canovaccio umido e porla nel forno spento a lievitare per circa 15 minuti.

Nel frattempo preparare un’emulsione, sbattendo con una forchetta l’acqua, l’olio, una presa di sale e versarla sulla focaccia. Sploverizzare con l’origano e infornare in forno caldo a 200° per circa 30 minuti.

Appena cotta, una volta sfornata, avvolgere la teglia con un canovaccio umido e lasciare intiepidire la focaccia prima di gustarla.

La focaccia barese si prepara mescolando farina di grano tenero, sale, lievito e acqua. Ne deriva un impasto piuttosto liquido che si versa in una teglia rotonda, si condisce con olio, pomodori freschi, olive e poi si cuoce nel forno a legna. Proprio perché l'impasto è liquido, i pezzi di pomodoro e le olive sprofondano nella pasta, creando e riempiendo dei piccoli crateri morbidi che diventano le parti più buone della focaccia.